Cosa prevede il decreto Sicurezza  

Scritto da il 27 novembre 2018

Cosa prevede il decreto Sicurezza

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/11/2018 22:03

Stretta sul fronte immigrazione e sul fronte sicurezza. Dopo il via libera della Camera (e l’ok precedentemente incassato dal Senato) il decreto Sicurezza è ora legge. Tante le novità contenute nel provvedimento fortemente voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, dai permessi di soggiorno ai centri di permanenza, passando per l’Agenzia nazionale per i beni sequestrati. Vediamo, di seguito, quali sono le misure principali.

CENTRI DI PERMANENZA – Sul fronte immigrazione, il decreto prevede il raddoppio dei tempi di trattenimento nei Centri di permanenza per il rimpatrio, che passa da 90 a 180 giorni;

PERMESSI DI SOGGIORNO – Il decreto prevede poi l’abrogazione dei permessi di soggiorno per motivi umanitari sostituiti con permessi per meriti civili o per cure mediche o se il Paese di origine vive una calamità naturale.

SPRAR – Quanto agli Sprar, continueranno ad esistere ma limitatamente ai richiedenti di protezione umanitaria e ai minori accompagnati.

REVOCA PERMESSO – Il dl prevede, inoltre, l’ampliamento dei reati che provocano la revoca del permesso di rifugiato (violenza sessuale, spaccio di droga, violenza a pubblico ufficiale).

DASPO – Per quanto riguarda le ‘disposizioni in materia di sicurezza pubblica, prevenzione e contrasto al terrorismo e alla criminalità mafiosa’, il decreto prevede l’estensione del ‘daspo’ per i sospettati di avere a che fare con il terrorismo internazionale e l’estensione del daspo urbano anche ad aree quali mercati e fiere.

REVOCA CITTADINANZA – Per i colpevoli di reati con finalità di terrorismo scatterà poi la revoca della cittadinanza.

AGENZIA NAZIONALE BENI SEQUESTRATI MAFIA – Inoltre, il dl contempla il potenziamento degli organici dell’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alle mafie.

TASER – Quanto alla sperimentazione di armi ad impulsi elettrici (taser), viene estesa agli operatori della polizia municipale di Comuni con più di 100.000 abitanti.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background