Manovra, saltano norme anti spread  

Scritto da il 27 novembre 2018

Manovra, saltano norme anti spread

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/11/2018 13:02

Saltano le norme anti spread per le banche di credito cooperativo e sulla manutenzione delle autostrade. Le misure, annunciate nel corso dell’esame in commissione Finanze del Senato, non riescono a trovare posto nel decreto legge collegato alla manovra all’esame dell’Aula. E’ stato quindi annunciato il ritiro dell’emendamento che obbligava le concessionarie ‘scadute’ ad occuparsi della manutenzione stradale fino al rinnovo dei contratti.

Salta anche il tentativo di evitare alle banche di credito cooperativo non quotate le conseguenze legate alla variazione dello spread. La misura avrebbe consentito di fare riferimento, nel calcolo della differenza tra i titoli di stato tedeschi e quelli italiani, al valore fissato annualmente. La retromarcia era già stata messa, in precedenza, per l’estensione delle sanatorie agli enti locali.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background