Da Enel e Legambiente crowdfunding per aziende colpite dal sisma  

Scritto da il 28 novembre 2018

Da Enel e Legambiente crowdfunding per aziende colpite dal sisma

Pubblicato il: 29/11/2018 12:46

‘Una speranza’ è quella che Legambiente e Enel hanno deciso di donare ad allevatori e allevatrici le cui imprese sono state colpite dal sisma che, nell’agosto del 2016, ha scosso il cuore dell’Italia centrale seminando morte e distruzione.

Una raccolta fondi da condividere con quante più persone vorranno contribuire ad aiutare alcune piccole imprese, quasi sempre a conduzione familiare, a rimettersi in piedi e coltivare nuovi progetti di crescita. La campagna di crowdfunding dal nome ‘alleva una speranza’ sarà realizzata attraverso la piattaforma PlanBee. Alle donazioni dei privati si aggiungeranno quelle di Enel, perché i progetti di rinascita possano diventare realtà. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dal presidente di Legambiente Stefano Ciafani e dal responsabile Sostenibilità e Affari Istituzionali di Enel Massimo Bruno.

Per raccontarla erano presenti anche Alessia Brandimarte, Amelia Nibi, Teresa Piccioni e Silvia Bonomi, le prime allevatrici beneficiarie del crowdfunding realizzato attraverso la piattaforma PlanBee (www.planbee.bz) Le loro aziende si trovano a Norcia (Perugia), Amatrice (Rieti), Pietralta di Valle Castellana (Teramo) e Ussita (Macerata) e sono state tutte fortemente danneggiate dalle scosse.

La campagna si svilupperà nei prossimi due anni, fino a dicembre del 2020.

“L’Italia potrà tornare a raccontare al mondo la bellezza dei luoghi, storici e naturali, colpiti dal sisma del 2016, raccogliendone i benefici soltanto se avrà davvero a cuore il presente e il futuro di chi continua a viverci, curando e custodendo le tante risorse del nostro Appennino – ha detto Stefano Ciafani, presidente di Legambiente – Oggi in questi territori le imprese di allevamento e di trasformazione di prodotti di straordinaria qualità sono veri e propri presidi civili, che hanno bisogno del sostegno di tutto il Paese per continuare a vivere, insieme alle comunità di cui fanno parte. Insieme a Enel abbiamo deciso, per queste ragioni, di lanciare ‘Alleva la speranza’: una campagna di raccolta fondi con cui aiutarle a trasformare i loro progetti di crescita in realtà”.

“Siamo convinti che questa raccolta fondi sia molto importante per il rilancio dei territori del nostro Paese devastati dagli eventi sismici del 2016 – ha affermato Massimo Bruno, responsabile sostenibilità e affari istituzionali – ‘Alleva la speranza’ per Enel significa avere a cuore le problematiche e i bisogni che a distanza di due anni persistono per i cittadini delle regioni colpite. Vogliamo offrire un impegno concreto per risollevare l’economia del territorio e aiutare quindi le famiglie e soprattutto i giovani a ricostruire il loro futuro nella propria terra”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background