Fi ‘si allarga’ e cambia simbolo 

Scritto da il 28 novembre 2018

Fi 'si allarga' e cambia simbolo

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 29/11/2018 18:30

Alle Europee ci sarà la lista dell’Altra Italia. In vista del voto di maggio, Forza Italia avrà una nuova veste grafica e ‘si allargherà’: aprirà cioè alla società civile, alle altre forze politiche moderate e alle organizzazioni legate al Ppe, per rappresentare tutta quella fetta elettorale che sta tra la Lega salviniana e il Pd renziano. Antonio Tajani spiega all’Adnkronos la futura strategia politica del partito azzurro, che sta studiando con Silvio Berlusconi. Immagina una federazione o una ‘lista dei moderati’? ”La lista -assicura il numero due forzista- è la lista dell’Altra Italia, perché ci siamo noi di Fi e altre forze che sono alternative al governo giallo verde”.

Nel frattempo il 7 dicembre, alle 15.30, all’Hotel Ergife di Roma Forza Italia terrà una convention per presentare la sua ‘contromanovra’ e invitare il governo gialloverde a riscrivere quella attuale. Interverrà il presidente azzurro Berlusconi. Ad annunciarlo all’Adnkronos è stato il vicepresidente del partito Tajani. ‘Contromanovra, ti aspettiamo’, si legge nel ‘volantino’ virtuale diffuso sui social.

Dopo le europee avremo un altro governo“, è convinto il vicepresidente di Fi che prende spunto dalle ”nuove contraddizioni interne” a M5S e Lega sul caso dl global compact, per pronosticare una crisi prima dell’estate. “Un governo come questo -avverte Tajani- non esiste in nessun Paese al mondo. Questa è l’ennesimo contrasto che c’è tra M5S e Lega, un governo così non può durare molto. Allora, avevamo ragione noi. Questo è un matrimonio contro natura ed è destinato a durare poco. Già sono separati in casa… Dopo le europee avremo un altro governo”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background