Quali benefici per chi ha un reddito basso  

Scritto da il 29 novembre 2018

Quali benefici per chi ha un reddito basso

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 30/11/2018 06:57

Un reddito basso comporta il diritto a diverse agevolazioni. Il nostro ordinamento, infatti, riconosce molte agevolazioni per le famiglie con un Isee non particolarmente elevato. Non esiste però un limite Isee unico da non superare, poiché questo varia a seconda della misura di riferimento.

Ad esempio, per il bonus bebè, il contributo mensile riconosciuto alle neo-mamme, bisogna avere un reddito non superiore ai 25mila euro. Ben più basso il limite Isee per beneficiare del reddito di inclusione, la misura per il contrasto alla povertà, introdotta dal precedente governo di centrosinistra.

In quest’ultimo caso, infatti, il reddito non può superare i 6mila euro. Dovrebbe essere di 8mila euro, anche se non c’è ancora nulla di ufficiale in merito, il limite per beneficiare del reddito di cittadinanza che verrà introdotto in primavera. Tra le agevolazioni in vigore oggi figura anche lo sconto del 50% sul canone del telefono, riservato alle famiglie con Isee non superiore agli 8.111,23 euro, così come il bonus luce – con sconti che vanno da un minimo di 125 euro ad un massimo di 184 euro – e gas.

Per chi ha un Isee fino a 11.600 euro vi è inoltre la possibilità di accedere al conto corrente base in maniera gratuita, mentre per l’Isee inferiore a 15.748,79 euro è prevista l’esenzione del pagamento delle tasse scolastiche. Sempre parlando di scuola, alle famiglie con reddito non elevato – il limite in tal caso viene deciso dal Comune o dalla Regione di appartenenza – viene riconosciuto un buono per l’acquisto di libri per lo studio. In ambito universitario, invece, ci sono dei limiti Isee ben precisi, differenziati su base regionale, per beneficiare delle borse di studio.

Per chi ha reddito inferiore a 13mila euro, inoltre, scatta la no tax area con l’esenzione del pagamento delle tasse universitarie. Come ci mostra questa infografica realizzata da Money.it, ci sono anche agevolazioni in ambito sanitario per chi ha Isee basso. Per gli under 6 e gli over 65, ad esempio, scatta l’esenzione del ticket sanitario nel caso di reddito familiare inferiore ai 36.151,98 euro. Lo stesso vale per i disoccupati, ma in tal caso il limite è di 8.263,31 euro (che può essere incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza di particolari condizioni).


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background