Avvio contrastato per le borse, Milano -0,11%  

Scritto da il 3 dicembre 2018

Avvio contrastato per le borse, Milano -0,11%

Pubblicato il: 04/12/2018 10:10

Avvio di seduta contrastato per le borse europee, reduci dalla chiusura in forte rialzo di ieri dopo la tregua nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina siglata a Buenos Aires, in occasione del G20. Nel primo scorcio di seduta Londra segna un rialzo dello 0,30%, mentre Francoforte cede lo 0,24% e Parigi lo 0,34%. A Milano il Ftse Mib segna una flessione dello 0,11% a 19.605 punti, con lo spread Btp-Bund in lieve rialzo a 286 punti. Il prezzo del petrolio apre in rialzo di oltre un punto percentuale, con il Wti a 53,6 dollari al barile e il Brent 62,4 dollari dopo la decisione del Qatar di lasciare l’Opec.

Sull’indice principale della borsa di Milano soffrono i titoli del comparto industriale, con Prysmian (-1,50%), Cnh Industrial (-1,20%) e Brembo (-0,98%). Stm cede l’1,60%. Vendite anche sui titoli del comparto bancario: Ubi Banca arretra dello 0,65%, Banco Bpm dello 0,71% e Intesa Sanpaolo dello 0,33%.

In territorio positivo scambiano Atlantia, in progresso dell’1,20% e Diasorin (+1,07%), inserita da oggi nell’indice principale dopo l’uscita di Luxottica. Positive le utility e Tim, in progresso dello 0,52%.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background