Profondo rosso in Europa, Milano -3,54%  

Scritto da il 5 dicembre 2018

Chiusura in profondo rosso per le piazze finanziarie europee che subiscono l’ondata di sell off che parte dagli Usa, dopo l’arresto in Canada del direttore finanziario di Huawei, Meng Wanzhou, che minaccia la tregua commerciale tra Usa e Cina. Mentre Wall Street viaggia su pesanti cali, in Europa Parigi cede il 3,31%, Francoforte cede il 3,48%, Londra lascia sul terreno il 3,15%. A Milano il Ftse Mib perde il 3,54% a 18.643 punti, mentre l’All Share lascia sul terreno il 3,38% a 20.496. Si allarga lo spread che a fine giornata si attesta a 297 punti base, 3,2%. Tra le blue chips milanesi FinecoBank cede il 6,77%, Saipem -6,39%, Diasorin -6,34%.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background