Palermo, si insedia procuratore aggiunto Picozzi  

Pubblicato da in data 9 Dicembre 2018

Palermo, si insedia procuratore aggiunto Picozzi

Il Procuratore aggiunto Annamaria Picozzi

Pubblicato il: 10/12/2018 15:14

“Il femminicidio, la violenza di genere, lo stalking, sono ormai un’emergenza nazionale. Ecco perché abbiamo deciso di organizzare un tavolo di coordinamento con il Tribunale ordinario e il Tribunale dei Minori dedicato alle vittime della violenza”. Sono le prime parole di Annamaria Picozzi, neo Procuratore aggiunto del Tribunale di Palermo, subito dopo il suo insediamento. La cerimonia si è tenuta al palazzo di giustizia, nel corso di un’udienza, alla presenza del Presidente del Tribunale Salvatore Di Vitale e del Procuratore capo Francesco Lo Voi. In aula anche gran parte dei magistrati della Procura ma anche giudici e rappresentanti delle forze dell’ordine. Picozzi si occuperà delle cosiddette ‘fasce deboli’, quindi di violenza sulle donne, sui minori. “E’ un settore strategico per un’emergenza nazionale – spiega all’Adnkronos – ho un gruppo di giovani magistrati che lavoreranno con grande impegno su queste emergenze”.

“La dottoressa Picozzi si è occupata di tante cose – dice Lo Voi – vorrei fare riferimento solo all’ultimo periodo nella Direzione distrettuale antimafia, dove si è occupata di complesse indagini antimafia. E’ una particolare soddisfazione essere presenti oggi. Il Procuratore aggiunto Picozzi rappresenta una scelta di continuità, è una scelta particolarmente importante”.

Anche il Presidente del Tribunale Salvatore Di Vitale, che ha presieduto l’udienza, ha voluto ricordare la carriera di Annamaria Picozzi “che ho seguiti nella sua carriera fin dal arrivo al Tribunale di Palermo”, dice. “Ho seguito i primissimi passi della dottoressa Picozzi – dice Di Vitale – Ero alla quinta sezione penale quando una giovanissima pm veniva in udienza a seguire i processi e ho avuto modo di osservare un giovane sostituto molto preparata. L’ho vista crescere fino ad arrivare in Dda e a fare anche esperienze internazionali. Un sostituto competente”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background