Pressing Ue su manovra  

Pubblicato da in data 9 Dicembre 2018

C'è poco tempo, pressing Ue su manovra

(Afp)

Pubblicato il: 10/12/2018 20:14

“C’è pochissimo tempo”. E ancora, “le regole vanno rispettate”. La Commissione Europea va in pressing sulla manovra economica, in attesa di una correzione che scongiuri la procedura di infrazione. Bruxelles “non” ha ancora ricevuto nuove proposte dall’Italia e le attende “al più tardi al momento” dell’incontro che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrà con il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker mercoledì prossimo a Bruxelles.

“Siamo estremamente attenti e solidali nei confronti degli italiani quando sono in difficoltà, ma le regole vanno rispettate – sottolinea il commissario europeo agli Affari Economici e Finanziari Pierre Moscovici, a margine di un’audizione alla commissione Econ dell’Europarlamento, a Strasburgo -. Quello che ci attendiamo è che, se ci sono nuove proposte, tengano conto di queste cose”. “I nostri interlocutori – aggiunge il politico parigino – sanno bene queste cose siamo in contatto costante”, .

A fare eco a Moscovici è il vicepresidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, in audizione davanti alla commissione Econ: “Contiamo che il governo italiano faccia quanto necessario” affinché la manovra per il 2019 “rispetti le regole del patto di stabilità. Il tempo è molto poco” sottolinea. Per quanto riguarda la possibile procedura per debito, “decideremo sulla base dei risultati delle nostre discussioni” con le autorità italiane, aggiunge Dombrovskis.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background