May in tour diplomatico per Brexit  

Pubblicato da in data 10 Dicembre 2018

May in tour diplomatico per Brexit

(Afp)

Pubblicato il: 11/12/2018 08:02

Theresa May inizia oggi un ‘tour diplomatico’ nel tentativo di salvare l’intesa sulla Brexit. May – riferisce la stampa britannica – sarà a Berlino per parlare con la cancelliera Angela Merkel, quindi all’Aja per vedere il premier olandese Mark Rutte, infine a Bruxelles, per colloqui con il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e quello della Commissione, Jean-Claude Juncker. Ieri intervenendo nell’aula dei Comuni, la premier britannica aveva annunciato il rinvio del voto, previsto per oggi, della Camera dei Comuni sull’accordo per la Brexit. “Se procedessimo e votassimo domani – aveva detto May – l’accordo verrebbe respinto con un margine significativo”. La premier aveva quindi annunciato la riapertura della discussione con la Ue sull’accordo con particolare riferimento al meccanismo da individuare per mantenere aperto il confine irlandese, dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea.

Su una nuova data per il voto, May non ha voluto dare indicazioni. La votazione sull’accordo potrebbe quindi essere rinviata alla prossima settimana o anche all’inizio di gennaio, come ha lasciato intendere lo stesso Primo ministro, nella speranza che una riapertura del negoziato con Bruxelles apporti all’accordo le modifiche necessarie a ottenere il sostegno dell’ala euroscettica dei Conservatori e dei nordirlandesi del Democratic Unionist Party. May ha poi ricordato che se non ci sarà un accordo con l’Ue entro il 21 gennaio, sarà costretta a fare un intervento in Parlamento. Un rinvio a gennaio ridurrebbe però i tempi parlamentari per l’approvazione della legislazione necessaria per l’uscita dalla Ue, la cui data è fissata il 29 marzo del 2019.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background