Libri, esce ‘FantaRock’ 

Pubblicato da in data 12 Dicembre 2018

Libri, esce 'FantaRock'

Pubblicato il: 13/12/2018 17:06

Sono arrivati contemporaneamente ma hanno camminato su percorsi paralleli prima del felice incontro. Negli anni ’50 sono nati sia la fantascienza moderna – la golden age dei romanzieri Asimov, Bradbury, del fumettista Stan Lee e di film come ‘La guerra dei mondi’ e l’invasione degli ultracorpi – sia della musica rock con Elvis e Bill Haley & his comets.

‘FantaRock’ scritto dai giornalisti Mario Gazzola ed Ernesto Assante, edito da Arcana Edizioni (460 pagine, 26,50 euro) è un lunghissimo viaggio sulle fortunate connessioni tra la musica pop/rock e la fantascienza moderna che ha tratto ispirazione dalla letteratura dell’800 per creare un nuovo e prolifico genere, ormai preponderante nell’attuale cultura planetaria.

L’opera è introdotta da una prefazione di Giancarlo De Cataldo e postfazione di Gabriele Salvatores e contiene contributi molto diversi e interviste a musicisti come Eugenio Finardi e Maurizio Marsico al regista Russell Mulcahy, agli scrittori Bruce Sterling e Alda Teodorani, oltre agli autori di fumetti Antonio Serra e Claudio Chiaverotti.

Oltre ai suoni e ai testi delle canzoni – partendo dalla psichedelia – Gazzola e Assante raccontano l’evoluzione dei videoclip e delle copertine dei dischi con ispirazioni letterarie, cinematografiche e fumettistiche, i concept album e le opere rock (da ‘Diamond Dogs’ di Bowie a ‘I Robot’ di Alan Parsons), le colonne sonore per i film del fantastico. Quest’ultimo genere rappresenta forse il più memorabile: tra i primissimi l’animato ‘Heavy Metal’ e i celebri ‘Flash Gordon’ dei Queen, ‘Metropolis’ di Moroder e ‘1984’ degli Eurythmics. Tra i più recenti ‘Matrix’ e ‘Strange Days’.

Non mancano gli approfondimenti tematici come quello sui suoni sperimentali nel cinema e nella narrativa di fantascienza; la carriera di David Bowie, poliedrico fantamusicista e fantattore; l’influenza di William Burroughs sul rock e l’incompiuto film da ‘Wild Boys’ coi Duran Duran; i musicisti che hanno recitato o addirittura diretto film del fantastico e scritto libri o fumetti (Mick Jagger, David Bowie, Sting, Roger Daltrey, Alice Cooper, Gene Simmons, Iggy Pop, Sun Ra, Wayne Coyne, Rob Zombie); il fertile rapporto fra rock, fumetti e copertine di dischi; l’impatto dei videogiochi e delle serie tv sul genere fantascienza.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background