Benzina e diesel, scatta giro di ribassi  

Pubblicato da in data 20 Dicembre 2018

Benzina e diesel, scatta giro di ribassi

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/12/2018 09:20

Tornano i movimenti in discesa sulla rete carburanti italiana. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo di nuovo in forte calo dopo la pausa di 24 ore prima, infatti, IP, Italiana Petroli e Tamoil hanno ridotto oggi di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e diesel. Riprende vigore, di conseguenza, il trend in calo dei prezzi praticati sul territorio.

In particolare, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,523 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,508 a 1,555 euro/litro (no-logo a 1,516). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,456 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,447 a 1,476 euro/litro (no-logo a 1,447).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,662 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,650 a 1,768 euro/litro (no-logo a 1,567), mentre per il diesel la media è a 1,594 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie tra 1,603 a 1,693 euro/litro (no-logo a 1,495). Il Gpl, infine, va da 0,652 a 0,684 euro/litro (no-logo a 0,650).


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background