Sparò e uccise ladro, “è omicidio volontario”  

Pubblicato da in data 20 Dicembre 2018

Sparò e uccise ladro, è omicidio volontario

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/12/2018 19:36

Sparò e uccise un ladro, per Mirco Franzoni confermata condanna per omicidio volontario. “La sentenza d’Appello” rispecchia “quella di primo grado che gli aveva dato 9 anni e 4 mesi di carcere” dice all’Adnkronos l’avvocato Gianfranco Abate, legale di Franzoni. Con un colpo di fucile il 14 dicembre del 2013 Franzoni uccise il 26enne albanese che aveva rubato nella casa del fratello. Lo colpì per le strade di Serle nel bresciano. La difesa aveva sostenuto che “si fosse trattato di un fatto accidentale”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background