Aggredito portavoce di Fratelli d’Italia  

Pubblicato da in data 28 Dicembre 2018

Aggredito portavoce di Fratelli d'Italia

(Foto dal profilo Facebook di Danilo D’Amico)

Pubblicato il: 29/12/2018 12:01

Aggredito davanti casa da un gruppo di sconosciuti. E’ quanto accaduto a Danilo D’Amico, portavoce di Fratelli d’Italia di Ponza. A denunciare la vicenda è la leader di FdI Giorgia Meloni che, in un post su Facebook, esprime “la totale solidarietà e gli auguri di pronta guarigione” al consigliere “vittima di una indegna aggressione davanti alla sua abitazione compiuta da un gruppo di vigliacchi”. “Se questi personaggi credono di poter zittire con la violenza chi sul territorio lavora per difendere la propria comunità cittadina, come Danilo e la splendida comunità di FdI di Ponza, si sbagliano di grosso – sottolinea Meloni – Mi aspetto che venga fatta luce su questo brutale ed intollerabile episodio e che i responsabili siano individuati e puniti“.

Ma a raccontare la vicenda via social è lo stesso D’Amico. “Come detto sto bene. Provato psicologicamente, ma bene – esordisce su Facebook, pubblicando alcune sue foto scattate dopo l’aggressione – Due punti, lesione al setto nasale, lividi un po’ ovunque e una leggera lesione allo stomaco. Nulla che il vostro affetto non abbia già curato”. “Vi prego di non cedere a chi vi vorrebbe zitti e di non smettere mai di dire la vostra opinione, qualunque essa sia! – sostiene – I vigliacchi responsabili di questa aggressione di chiaro movente politico non fermeranno mai la Ponza per bene ne tantomeno me – sottolinea – Non solo non hanno raggiunto il loro obiettivo di spaventarmi ma vi prometto che il mio impegno sarà doppio!” “Vorrei potervi abbracciare tutti per i messaggi d’affetto e sappiate che avervi sentiti vicino ha fatto si che piangessi di gioia”, aggiunge D’amico, prima di ringraziare, tra gli altri, “il mondo della politica per la solidarietà” e “tutti i ponzesi che mi hanno espresso la loro vicinanza”. “Purtroppo per le bestie e i vigliacchi che vorrebbero fermarmi – conclude – io non perderò mai la mia grinta e il mio sorriso! Un bacione dal più profondo del mio cuore!”

Sulla vicenda è intervenuto anche il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida. “Quanto accaduto al coordinatore di Fratelli d’Italia Danilo D’Amico, selvaggiamente picchiato sotto la sua abitazione da alcuni balordi, è gravissimo e lascia esterrefatti – sostiene Lollobrigida – Il clima di odio e il dilagare della violenza verbale e fisica, che negli ultimi tempi sta prendendo di mira soprattutto esponenti della destra italiana, dovrebbe allarmare in maniera trasversale. Adesso ci aspettiamo indagini rigorose e una rapida cattura di questi delinquenti – conclude – A D’Amico e alla sua famiglia, l’abbraccio e la vicinanza di tutti noi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background