Uccisa in casa a Brunico, l’autopsia: “E’ stata strangolata”  

Uccisa in casa a Brunico, l'autopsia: E' stata strangolata

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 29/12/2018 16:05

Maria Magdalena è stata strangolata. E’ quando emerso dall’autopsia eseguita sul corpo della donna altoatesina di 54 anni, trovata morta giovedì scorso nel suo appartamento a San Giorgio di Brunico. Secondo i risultati dell’esame autoptico, le ecchimosi presenti sull’occhio destro della vittima non sono compatibili con un trauma accidentale. Gli accertamenti hanno inoltre evidenziato altre ecchimosi a livello della nuca che sarebbero state inferte o con un corpo contundente o con le nocche di una mano. Gli investigatori, coordinati dalla procura di Bolzano, stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita della vittima, per rintracciare il responsabile dell’omicidio.