Danza: al Parco della Musica in scena dal mondo ‘Les étoiles’  

Pubblicato da in data 29 Dicembre 2018

Al Parco della Musica di Roma in scena dal mondo 'Les étoiles'

Maria Alexandrova, tra le protagoniste del gala di danza, curato da Daniele Cipriani, ‘Les étoiles’ in programma all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Pubblicato il: 30/12/2018 15:48

Uno spettacolo da non perdere con le più grandi star del firmamento della danza mondiale. Per due sole recite, il 20 e il 21 gennaio, nella capitale, all’Auditorium Parco della Musica, si rinnova l’appuntamento con ‘Les étoiles’, gala a cura di Daniele Cipriani che porta in Italia grandi interpreti provenienti dalle maggiori compagnie internazionali (FOTO). Per la prima volta in Italia si esibiranno Kirill Serebrennikov e Yuri Possokhov che danzeranno il passo a due dal balletto scandalo dedicato a Rudolf Nureyev (debutto al Bolshoi di Mosca nel dicembre 2017).

Attesi, tra gli altri, Vladislav Lantratov e Maria Alexandrova del Teatro Bolshoi di Mosca, Leonid Sarafanov del Teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo e Oleysa Novikova del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, Bakhtiyar Adamzhan del Teatro dell’Opera di Astana (Kazakistan) e Tatiana Melnik dell’Opera di Stato Ungherese, Budapest, Polina Semionova del Teatro dell’Opera di Berlino, che vedremo su Rai Uno accanto a Roberto Bolle nel programma ‘Danza con me’ il 1 gennaio, accanto a Marianela Nuñez e Vadim Muntagirov del Royal Ballet di Londra e Sergio Bernal del Balletto Nazionale di Spagna.

“Scelgo sempre i ballerini sulla cresta dell’onda per riunire, sulla stessa scena, le stelle più eccitanti da tutto il mondo – ha raccontato Daniele Cipriani- Un’occasione unica per vedere l’eccezionalità della danza, oggi”. Alla luminosa étoile inglese Margot Fonteyn (1919-1991), che fu partner per eccellenza di Nureyev e di cui ricorre il centenario della nascita, è dedicata questa edizione di ‘Les Étoiles’. Come ogni anno, ‘Les Étoiles’ propone un programma di brillanti virtuosismi sulle punte e in volo, nonché momenti di alta interpretazione artistica, che includerà passi a due tratti dai balletti ‘Sylvia’, ‘Il Corsaro’, ‘Diana e Atteone’, ‘Romeo e Giulietta’, insieme a momenti di sofisticata modernità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background