Palazzo crollato in Russia, bimbo di 11 mesi trovato vivo  

Pubblicato da in data 31 Dicembre 2018

Palazzo crollato Russia, bimbo di 11 mesi trovato vivo

(Xinhua)

Pubblicato il: 01/01/2019 15:51

Un bimbo di 11 mesi è stato miracolosamente tratto in salvo dalle macerie del palazzo crollato ieri per una esplosione di gas nella città di Magnitogorsk, nella regione russa degli Urali. Portato in ospedale, il bambino è cosciente, riferisce l’agenzia stampa Tass. Il suo stato è considerato “critico” ma i medici si dicono ottimisti. Intanto prosegue il lavoro dei soccorritori che hanno estratto un ottavo corpo dai resti del palazzo di dieci piani.

Boris Dubrovsky, governatore della regione di Chelyabinsk, ha raccontato su Telegram che i soccorritori hanno rinvenuto il piccolo dopo averlo sentito piangere. Il bambino era ben coperto, cosa che lo ha aiutato a sopravvivere al freddo intenso, in una città dove la temperatura media di giorno è attorno a -17 gradi. La madre, sopravvissuta alla tragedia, ha potuto raggiungere il figlio in ospedale.

Decine di persone sono state tratte in salvo dai soccorritori, ma al momento risultano ancora 37 dispersi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background