“Sono un imbecille”, Presta contro Freccero 

Scritto da il 4 gennaio 2019

Sono un imbecille, Presta contro Freccero

(Fotogramma)

Pubblicato il: 05/01/2019 16:01

La polemica sulla ‘concorrenza’ tra Rai1 e Rai2 non si è affatto sopita. Oggi è stata annunciata dalla Rai la cancellazione della conferenza stampa di ‘Superbrain – Le supermenti’, la nuova edizione del programma di Paola Perego che prenderà il via venerdì 11 gennaio in prima serata su Rai1. A chiedere di non fare la conferenza stampa – a quanto apprende l’AdnKronos – è stato l’agente e compagno di Paola Perego, Lucio Presta, che avrebbe confidato ai collaboratori di ritenere inutile pubblicizzare un programma che l’azienda ha dimostrato di voler controprogrammare dal suo interno, con Rai2 che ha deciso di mandare in onda nella stessa giornata ‘The Good Doctor’.

Quanto Presta sia stato scontento della scelta di Carlo Freccero si è capito leggendo sul suo profilo Twitter: “Mi dichiaro ufficialmente un imbecille“, frase allegata proprio ad un articolo sul telefilm in questione. Il riferimento è alla frase pronunciata dallo stesso Freccero nella conferenza stampa di presentazione della sua nuova Rai2: “Chi scrive che Carlo Freccero controprogramma Rai1 è un imbecille“. Ieri, i tre episodi di ‘The Good Doctor’ trasmessi da Rai2 sono stati visti, rispettivamente, da 1.338.000 (share 5.28%), da 1.998.000 (share 8.37%) e da 1.855.000 telespettatori (share 9.13%). E gli analisti degli ascolti fanno notare che il programma ha raccolto oltre il 10% tra gli over 65, ovvero nel pubblico di Rai1. Dato che preoccupa il team di ‘Superbrain’.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background