Borse europee deboli, Milano la migliore 

Scritto da il 6 gennaio 2019

Borsa, partenza debole per le europee

Pubblicato il: 07/01/2019 09:59

Le Borse europee frenano dopo la partenza in rialzo e Milano si muove incerta. A circa un’ora dall’avvio degli scambi, il Ftse Mib segna +0,3% a 18.885 punti.

Sul paniere di Piazza Affari sono vendute Brembo (-1,3%), Terna (-0,9%) e Tim, che cede lo 0,7%. Dopo le prime fasi in territorio negativo, si risollevano i bancari, eccetto Mediobanca (-0,3%). Buono l’avvio per Saipem, che guadagna il 2,2% a 3,63 euro.

La settimana comincia con uno spread tra Btp e Bund tedeschi in calo a 265 punti base e un rendimento del decennale che si attesta al 2,86%.

Le altre piazze europee sono in modesto rialzo: Londra segna +0,06%, Parigi +0,15%, mentre Madrid cede lo 0,03%. Francoforte è in rialzo dello 0,17%. Venerdì scorso, la seduta sugli scudi per la Borsa di Wall Street (Dow +3,29%; Nasdaq +4,26%), ha trascinato i listini asiatici. La Borsa di Tokyo archivia le contrattazioni in rialzo del 2,44% a 20.038 punti. L’Euro è in leggero rialzo, a 1,14 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background