“A 16 anni uccise suo stupratore”, clemenza per Cynthia Brown  

Scritto da il 7 gennaio 2019

A 16 anni uccise suo stupratore, clemenza per Cynthia Brown

Immagine di repertorio (Xinhua)

Pubblicato il: 08/01/2019 16:37

Cynthia Brown ha vinto la sua battaglia. Scappata di casa e costretta a prostituirsi sin da quando era adolescente, quando aveva 16 anni uccise un 43enne nel tentativo di difendersi dalla sua violenza. Per quell’omicidio venne condannata nel 2004 all’ergastolo perché venne giudicata come una donna adulta. Oggi la decisione del governatore del Tennessee, riportano i media locali, che ha commutato la pena. La giovane potrà trascorrere i prossimi 10 anni in libertà condizionata. Per la sua liberazione si erano mobilitate molte celebrità con l’hashtag #FreeCynthiaBrown tra cui anche Rihanna, Kim Kardashian, Cara Delevigne e altre celebrità.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background