Borsa, europee in rosso in avvio: a Piazza Affari giù banche  

Scritto da il 16 gennaio 2019

Borsa, europee in rosso in avvio: a Piazza Affari giù banche

(Foto Afp)

Pubblicato il: 17/01/2019 10:02

Le Borse europee aprono in rosso la seduta odierna di scambi, azzerando i guadagni incassati nella giornata di ieri. A prevalere sui mercati è l’incertezza che, all’indomani del voto sull’accordo per la Brexit, scalza l’ottimismo degli investitori. Le perdite, in avvio di contrattazioni, viaggiano poco sopra mezzo punto percentuale: Parigi cede lo 0,58%, Francoforte lo 0,64%, Londra lo 0,29%. Segno meno anche in Asia, con Tokyo che arretra dello 0,20%, e a Wall Street, che lascia sul parterre lo 0,59%.

Piazza Affari è in linea: il Ftse Mib avvia in calo dello 0,64%, zavorrato dalle banche. Banco Bpm è il titolo peggiore, in ribasso dell’1,99%, seguito da Unicredit (-1,69%), Intesa Sanpaolo (-1,45%) e Ubi (-1,40%). Male anche St Microelectronics, maglia nera, che cede oltre due punti percentuali. Pochi i titoli con il segno positivo: Amplifon svetta a quota +1,19%, seguito da Campari (+0,92%) e Saipem (+0,13%).

Rimane stabile lo spread, che in avvio di mercati segna 254 punti base, rispetto ai 253 di ieri. Poco mosso il cambio euro-dollaro, con la moneta unica che scambia a 1,1389.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background