Inglese-Gervinho, Parma più vicino all’Europa  

Pubblicato da in data 18 Gennaio 2019

Inglese-Gervinho, Parma più vicino all'Europa

(FOTOGRAMMA/IPA)

Pubblicato il: 19/01/2019 21:39

Il Parma passa a Udine e si riavvicina alle posizioni nobili della classifica. La squadra di D’Aversa vince 2-1 alla Dacia Arena con un gol su rigore nel primo tempo di Inglese e quello decisivo nella ripresa di Gervinho. Ai friulani non basta il momentaneo pareggio firmato dal nuovo arrivato Okaka per evitare la sconfitta. Il Parma sale così al nono posto con 28 punti, momentaneamente a sole tre lunghezze dal sesto posto occupato dal Milan. Per l’Udinese, fermo a 18 punti, la strada per la salvezza è ancora lunga.

Gli ospiti trovano il vantaggio all’11’ grazie al rigore realizzato da Inglese e concesso dall’arbitro Mazzoleni, dopo un consulto con il Var, per un fallo di De Paul su Gervinho. I friulani pareggiano in avvio di ripresa con un colpo di testa in mischia del nuovo arrivato Okaka (50′) e al 66′ vanno vicini al vantaggio con una doppia occasione: Sepe respinge l’incornata di Lasagna, poi è il palo a dire di no al tap-in di De Paul. Il numero 10 dell’Udinese ci riprova subito dopo con un destro dalla grande distanza sul quale Sepe si allunga a deviare in corner.

Ma nel miglior momento dei friulani è il Parma a mettere di nuovo la freccia con un contropiede fulmineo: Stulac innesca Gervinho che mette il turbo e supera anche Musso prima di depositare il pallone nella porta sguarnita. L’Udinese torna quindi a spingere alla ricerca del pareggio ma non è una giornata fortunata per De Paul, che al 79′ colpisce ancora il palo con un destro al volo dalla distanza leggermente deviato da Sepe. E sul match cala il sipario.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background