“Tempesta in arrivo”, l’allarme di Sea Watch  

Scritto da il 22 gennaio 2019

Tempesta in arrivo, l'allarme di Sea Watch

(Afp)

Pubblicato il: 23/01/2019 18:09

“Domani è in arrivo una forte perturbazione da nord-ovest: è prevista tempesta. I nostri ospiti a bordo soffrono molto il freddo“, scrive su Twitter Sea Watch Italy dando un aggiornamento sulla situazione dei 47 migranti salvati la scorsa settimana, giunti al quinto giorno di navigazione sulla nave della Ong. “Abbiamo bisogno di un riparo, di un porto sicuro al più presto”, ribadiscono ancora una volta i soccorritori sul social network.

Sul caso interviene il ministro Matteo Salvini: “Sea Watch sta navigando verso Malta e le condizioni meteo sono in peggioramento. È necessario che Malta la accolga nel proprio porto, mentre l’Olanda, che chiede agli altri Paesi di far sbarcare gli immigrati, sia pronta a collaborare con La Valletta per gestire lo sbarco e l’accoglienza con la regia di Bruxelles”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background