Emiliano Sala, l’autopsia: morto per ferite testa e busto  

Scritto da il 10 febbraio 2019

Emiliano Sala, l'autopsia: morto per ferite testa e busto

(Afp)

Pubblicato il: 11/02/2019 19:47

Emiliano Sala è morto a causa di “ferite alla testa e al busto“, quando l’aereo sul quale stava viaggiando si è schiantato in mare nel canale della Manica lo scorso 21 gennaio. Lo ha stabilito l’autopsia effettuata oggi. Il 28enne argentino è stato identificato grazie alle impronte digitali, dopo che il suo corpo è stato recuperato dal mare da una squadra di specialisti. Un’inchiesta più approfondita sulle cause dell’incidente in cui è morto l’attaccante del Cardiff sarà condotta dall’agenzia investigativa britannica per gli incidenti aerei (Aaib) e richiederà tra i 6 e i 12 mesi.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background