Con Intelligenza Artificiale rischio fake news 

Scritto da il 14 febbraio 2019

Con Intelligenza Artificiale rischio fake news

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 15/02/2019 17:44

di Andreana d’Aquino

Nuova conquista dell’Intelligenza Artificiale che ora può scrivere un testo anche convincente, tanto da poterci ingannare e farci pensare ad un lavoro scritto da mente e mani umane. Si tratta di un sistema di Intelligenza Artificiale così evoluto nella scrittura di un testo da poterci far credere che il contenuto sia vero. A realizzarlo sono stati i tecnologi di OpenAI, il centro di ricerca no profit sull’Intelligenza Artificiale che ha sede a San Francisco. In un articolo sul MIT Technology Review, l’esperto di Intelligenza Artificiale e robotica Will Knight riferisce che “alimentato da miliardi di parole, questo algoritmo crea articoli convincenti e mostra come l’Intelligenza Artificiale possa essere usata per ingannare le persone su una scala di massa”.

Will Knight riferisce che il programma può creare resoconti di notizie apparentemente realistici su qualsiasi argomento gli venga fornito, ed è “preoccupante” per come e quanto “riesca ad ingannarci” facendo sembrare vera una ‘fake news’. L’algoritmo, scrive Knight, è “così convincente che i ricercatori hanno scelto di non rendere open source il codice”, ovvero di non diffonderlo per la preoccupazione che il sistema possa finire nelle mani sbagliate ed essere usato “in maniera impropria”.

La preoccupazione, continua Knight, è che questo sistema di Intelligenza Artificiale possa essere utilizzato per produrre in massa notizie false. Del resto, lo stesso Jack Clark, direttore delle politiche di OpenAI, ha spiegato sul MIt Technology Review che “se questa tecnologia diventa matura – ed io lo ritengo possibile in uno o due anni – potrebbe essere usata per disinformazione o propaganda”.

“Abbiamo iniziato a testarlo e abbiamo scoperto rapidamente che è possibile generare contenuti maliziosi abbastanza facilmente” ha affermato Clark. In un Tweet, Will Knight mostra anche una “breve storia” generata dal sistema di Intelligenza Artificiale di OpenAI GPT-2.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background