Sassi e tappi nello stomaco, scoperta choc su 54enne  

Scritto da il 20 febbraio 2019

Sassi e tappi nello stomaco, scoperta choc su 54enne

Immagine d’archivio (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 21/02/2019 09:06

Sassi, tappi e monete nello stomaco. Una massa non commestibile da circa 2 kg. E’ la scoperta choc fatta da alcuni medici su un uomo di 54 anni che ha raccontato di aver ingerito tutti questi oggetti per cercare di tenere a bada la propria ansia.

Il ‘ritrovamento’ anomalo, riportano diverse testate britanniche, è arrivato in un ospedale della Corea del Sud dopo che il 54enne è stato ricoverato a causa di gonfiore e forti dolori. I dottori hanno così eseguito una serie di controlli per capire la causa dei sintomi accusati dal paziente, ritrovandosi davanti a qualcosa che li ha lasciati senza parole: uno stomaco completamente riempito di sassi, tappi di bottiglia e monetine.

Per questo caso “estremamente insolito” – come definito dal dottor Pyong Wha Choi e pubblicato nell”American Journal of Medical Case Reports’ – è stata quindi necessaria un’operazione chirurgica con cui sono stati estratti i corpi estranei uno per uno. L’uomo è stato poi dimesso dall’ospedale ‘Ilsan Paik’ della Inje University, nella città di Goyang, dopo 9 giorni.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Articolo Precedente

Sabato


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background