Leadership al femminile per Fondazione Ibm Italia  

Scritto da il 21 febbraio 2019

Leadership al femminile per Fondazione Ibm Italia

(Fotogramma)

Pubblicato il: 22/02/2019 19:41

Il consiglio direttivo della Fondazione Ibm Italia ha rinnovato il proprio vertice designando Alessandra Santacroce nel ruolo di presidente e Floriana Ferrara in quello di direttore. Floriana Ferrara, master inventor di Ibm, ha lavorato negli ultimi due anni a palazzo Chigi con il team per la trasformazione digitale ed è leader di progetti che diffondono la passione per l’informatica tra le giovani studentesse per orientarne le scelte universitarie.

Alessandra Santacroce, manager con una lunga esperienza in aziende multinazionali, è direttore delle relazioni istituzionali di Ibm Italia. Rappresenta l’azienda come membro del consiglio generale di Anitec-Assinform e di quello di Unindustria ed è lecturer in materia di public affairs.

“Le nomine – dichiara Enrico Cereda, presidente e amministratore delegato di Ibm Italia – rappresentano l’avvio di un nuovo corso nella nostra corporate social responsibility tra i cui obiettivi c’è anche il contributo alla crescita delle competenze digitali di cui si avverte un così forte bisogno. La leva resta quella offerta dalle tecnologie esponenziali, unico driver di sviluppo per l’innovazione che Ibm pone al servizio del Paese con il programma #AcceleraItalia”. Attiva dal 1991, la Fondazione mette in campo progetti dedicati alla promozione della ricerca scientifica e della formazione, all’accrescimento delle conoscenze tecnologiche, al benessere delle comunità e, infine, al sostegno del terzo settore e del volontariato.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background