‘Bohemian Rhapsody’ nella top 10 dei più visti di sempre in Italia 

Scritto da il 12 marzo 2019

'Bohemian Rhapsody' in top 10 dei più visti di sempre in Italia

(Afp)

Pubblicato il: 13/03/2019 13:15

Bohemian Rhapsody continua a collezionare successi e primati nel mercato italiano. Dall’inizio della programmazione in sala e quindi a quasi quattro mesi dall’uscita, il titolo entra nella top ten dei film più visti nella storia del cinema in Italia. Con un box-office di 28.800.926 euro (fonte Cinetel), il biopic musicale sulla vita di Freddie Mercury e dell’iconica rock band Queen svetta ora al decimo posto tra i titoli dal botteghino da capogiro, permettendo a 20th Century Fox Italia di consolidare il suo primo posto – tra le sorelle d’oltreoceano – per numero di titoli di maggior successo nel mercato italiano, che comprendono ‘Avatar’ con 65.679.527 euro, ‘Titanic’ con 50.217.865 euro (compresa l’incasso della riedizione 3D) e ‘L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri’ con 29.705.584 euro.

“Bohemian Rhapsody è stato un film incredibile, dai primi giorni della sua uscita al cinema fino ad oggi: una corsa inarrestabile al risultato migliore, passo dopo passo, fino al traguardo più importante – ha affermato Paul Zonderland, General Manager di 20th Century Fox Italia – Siamo orgogliosi e fieri di questa pellicola, di questa nostra incredibile e fortunata scommessa, che continueremo a supportare anche nei prossimi mesi estivi”.

Uscito nelle sale italiane il 29 novembre 2018, Bohemian Rhapsody è stato il film più visto in Italia nel 2108 e, ad oggi, ha raggiunto – al box office internazionale – un incasso di oltre 875 milioni di dollari, ottenendo due Golden Globe (Miglior Film Drammatico e Miglior Attore) e quattro Premi Oscar, tra cui la statuetta per il miglior attore protagonista a Rami Malek.

Con un’intensa ed emozionante prova d’attore per Rami Malek, Bohemian Rhapsody si concentra sul racconto realistico, elettrizzante e coinvolgente della parabola artistica di Freddie Mercury: dai giorni da semplice addetto ai bagagli dell’aeroporto di Heathrow al successo mondiale del Live Aid, la straordinaria performance che lo rese icona senza tempo e che consegnò la sua band, i Queen, alla storia.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background