“Il mio cuore si spezza”, il dolore di Russell Crowe  

Scritto da il 14 marzo 2019

Il mio cuore si spezza, il dolore di Russell Crowe

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 15/03/2019 09:29

“Il mio cuore si spezza”. Russell Crowe, attore e regista neozelandese, esprime in un tweet il dolore per la strage in Nuova Zelanda dove sono state attaccate due moschee. “Morti senza senso, inutili e crudeli – scrive Crowe – Il mio cuore si spezza per tutte le famiglie coinvolte e per la meravigliosa gente della Nuova Zelanda, ai cui cuori questo dolore resterà legato per molto tempo”. “Kia Kaha”, conclude l’attore, che in lingua maori significa “siate forti”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background