“Manomesso profilo Fb”, denuncia del sindaco di Cecina  

Pubblicato da in data 3 Aprile 2019

Manomesso profilo Fb, denuncia del sindaco di Cecina

(Foto dal profili facebook di Samuele Lippi)

Pubblicato il: 04/04/2019 17:49

Dal suo profilo Fb è ‘sparito’ nei giorni scorsi un post con un video di risposta a un altro video, pubblicato sempre sul social network, nel quale subiva un attacco politico: è quanto denuncia il sindaco di Cecina (Livorno) Samuele Lippi che per vederci chiaro ha deciso di presentare una denuncia-querela alla polizia postale di Livorno. Il sindaco dem, di nuovo in corsa alle prossime amministrative di maggio, spiega all’Adnkronos: “A un video diffamatorio nei miei confronti, avevo risposto con un altro video e un post di chiarimento. Ma il giorno dopo questo post e questo video, con tutti i commenti e le condivisioni, sono spariti, cancellati dal mio profilo Fb”.

Il sindaco afferma che, per motivi istituzionali, anche alcuni suoi collaboratori dispongono delle sue credenziali però “mi hanno assicurato di non aver cancellato il post e non è possibile che ciò sia avvenuto per sbaglio visto che servono più passaggi”. Il primo cittadino sottolinea che facendo ulteriori verifiche ha riscontrato anche altre anomalie nel registro delle attività. E sottolinea di aver contattato anche il social network che però “non ha collaborato” quindi ha deciso di rivolgersi alla magistratura per fare chiarezza. “Ho presentato querela contro ignoti – ha concluso Lippi – Voglio sapere chi ha manomesso il mio profilo”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background