Notre Dame: Mariotto, ‘quella croce di fuoco… un segnale divino’  

Scritto da il 15 aprile 2019

Guillermo Mariotto: Notre Dame e quella croce di fuoco... un segnale divino

Lo stilista e direttore creativo della maison Gattinoni, Guillermo Mariotto

Pubblicato il: 16/04/2019 14:41

”Ormai Parigi è la città del fuoco. Dalle banlieues e dai sobborghi della capitale, dove venivano distrutte e incendiate le macchine, sino ai ‘gilets jaunes’ che hanno devastato le capitale e le altre città della Francia. E oggi la cattedrale di Notre Dame. E poi la guglia che cade. Come una croce di fuoco. Segnali divini, dell’Apocalisse imminente”. E’ quanto ha dichiarato all’Adnkronos lo stilista e direttore creativo della maison Gattinoni, Guillermo Mariotto. Ed ha aggiunto: “Purtroppo il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, verrà ricordato solo per la distruzione di ‘Notre Dame'”.

Ed ha ancora ribadito: “Lo ripeto. Sono segnali chiari, inappuntabili. E’ la fine dei tempi contro l’arroganza e l’alienazione, contro chi ha sfruttato e continua a sfruttare il pianeta. Sembra quasi che la gente non abbia voluto vedere e sentire quello che sta accadendo. Un velo sugli occhi, una pietra sul cuore”. Si è parlato di un possibile attentato, di un incendio doloso per Notre Dame. ”Non ne sono assolutamente convinto – ha proseguito Guillermo Mariotto – Si cercano solo capri espiatori. Inutilmente”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background