Conte: “Con Via Seta aperta strada, ultimi si gioveranno di nostra tenacia con Cina”  

Pubblicato da in data 8 Maggio 2019

Per quanto riguarda la Cina, al vertice di Sibiu “ho ribadito che l’Italia è stata apripista per quanto riguarda i principi europei che sono stati inseriti nei memorandum della Via della Seta. Abbiamo aperto la strada anche agli ultimi Paesi che sono rimasti, che se vorranno aderire potranno giovarsi della tenace negoziazione dell’Italia”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a margine del summit informale di Sibiu, in Romania.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background