Kering patteggia col fisco  

Pubblicato da in data 8 Maggio 2019

Kering patteggia col fisco

Il patron di Kering Pinault con la moglie Salma Hayek (Ipa)

Pubblicato il: 09/05/2019 18:36

Il gruppo Kering ha definito con l’Agenzia delle Entrate alcune contestazioni mosse alla propria controllata svizzera Luxury Goods International Sa (Lgi) e verserà all’erario 1,250 miliardi di euro. La definizione, contraddistinta da un approfondito contraddittorio e da spirito collaborativo, ha riconosciuto che parte dei rilievi mossi in sede di verifica riguardano la sussistenza di una stabile organizzazione in Italia nel periodo tra il 2011 e il 2017. La definizione comporterà il pagamento di una maggiore imposta pari a 897 milioni di euro, oltre a sanzioni e interessi per un totale di oltre 1,250 miliardi di euro.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background