Milioni di piccole meduse alla Scala dei Turchi  

Pubblicato da in data 10 Maggio 2019

Milioni di piccole meduse alla Scala dei Turchi

Le Meduse velella velella

Pubblicato il: 11/05/2019 10:37

“A prima vista sembrava una grande macchia oleosa in mare, che avrebbe provocato un disastro ambientale invece, per fortuna, si trattava solo di uno scherzo della natura. Milioni di piccole meduse, denominate velella velella o barchetta di San Pietro, trasportate dalla corrente e spinte dal vento, grazie allo loro specifica caratteristica di avere una vera e propria vela sul dorso, si sono avvicinate alle coste della Scala dei Turchi, come avviene spesso all’inizio di ogni estate”. Così l’associazione Mareamico di Agrigento. “Per un’intera giornata abbiamo temuto il peggio per il mare agrigentino, invece non era nulla di grave”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background