“Nomine pilotate”, arrestato sindaco Legnano  

Pubblicato da in data 15 Maggio 2019

Corruzione, arrestato sindaco Legnano

Immagine d’archivio (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 16/05/2019 10:23

Tre arresti nell’operazione ‘Piazza Pulita’ della Guardia di Finanza. Arrestati il sindaco leghista di Legnano Gianbattista Fratus, l’assessore e vicesindaco in quota Forza Italia Maurizio Cozzi e l’assessore alle Opere pubbliche, Chiara Lazzarini.

La misura del carcere è stata applicata solo per il vicesindaco, gli altri due indagati sono invece ai domiciliari. I tre rispondono a vario titolo di turbata libertà̀ degli incanti, turbata libertà̀ del procedimento di scelta del contraente e corruzione elettorale.

SALVINI – “Non commento le indagini – ha detto il vicepremier – ho fiducia nei miei uomini e nella magistratura. Spero che tutte queste indagini che si stanno aprendo si chiudano in fretta per distinguere colpevoli e innocenti”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background