Morto l’architetto della Piramide del Louvre  

Pubblicato da in data 16 Maggio 2019

Morto l'architetto della Piramide del Louvre

(Afp)

Pubblicato il: 17/05/2019 07:47

E’ morto a 102 anni I.M. Pei il celebre architetto americano, nato in Cina, diventato famoso in tutto il mondo per aver progettato la Piramide di vetro e metallo del Louvre negli anni ottanta. A dare la notizia della morte è stato Toh Tsun Lim, direttore della Pei Partnership Architects, lo studio dei figli dell’archistar. Nato a Guangzhou nel 1917, aveva lasciato la Cina a 18 anni per andare a studiare negli Stati Uniti, al Mit di Boston e poi ad Harvard. Dopo aver lavorato come ricercatore scientifico per il governo federale durante la seconda guerra mondiale, nel 1955 ha aperto il proprio studio di architettura.

Considerato come uno degli architetti più prolifici del 20esimo secolo ha realizzato opere di edilizia pubblica e privata in America del Nord, Asia ed Europa. Nel 1983 è stato insignito del Premio Pritzker, uno dei massimi riconoscimenti nel campo dell’architettura, per aver “dato a questo secolo alcuni dei più belli spazi interni e forme esteriori”, si leggeva nella motivazione.

Tra i committenti più famosi che ha avuto nel corso della sua carriera, oltre a François Mitterand per il Louvre, Jacqueline Kennedy per la John Fitzgerald Kennedy Library di Boston ed il collezionista e filantropo Paul Mellon per l’East Building della of the National Gallery of Art di Washington.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background