Lirica: ’27 dollari’ in scena a Fano per il Nobel Yunus   

Pubblicato da in data 17 Maggio 2019

'27 dollari' in prima mondiale a Fano per il Nobel Yunus

Pubblicato il: 18/05/2019 12:34

Un’idea da Nobel, che ha cambiato la vita di milioni di persone, è diventata un’opera lirica che andrà in scena in anteprima mondiale in Italia. Il Teatro della Fortuna di Fano (Pesaro e Urbino) ospiterà lunedì, in anteprima mondiale, l’opera ’27 Dollari’ composta da Paola Samoggia su libretto di Rita Forlani ispirata al libro ‘Il banchiere dei poveri’ del premio Nobel Muhammad Yunus. L’opera è dedicata, oltre che a Yunus che sarà presente in sala, alle donne che sono state protagoniste della vicenda del microcredito e della fondazione della Grameen Bank. Interprete femminile principale sarà il soprano Felicia Bongiovanni. Guiderà l’orchestra la direttrice Andrea Mirò mentre il tenore Cristiano Cremonini si esibirà nel ruolo di Yunus. L’opera è prodotta dalla Nazionale Italiana Cantanti, di cui Bongiovanni è ambasciatrice, in collaborazione con l’Università di Urbino, con la quale il soprano collabora come docente e come direttore artistico del Progetto Impresa e Cultura.

Yunus, economista e banchiere bengalese, è l’ideatore del microcredito moderno, un sistema di piccoli prestiti destinati a chi voglia farsi o contionuare ad essere imprenditore ma è troppo povero per ottenere credito dai circuiti bancari tradizionali. Per i suoi sforzi in questo campo Yunus ha vinto il premio Nobel per la pace 2006 ed ha fondato la Grameen Bank, di cui è stato direttore dal 1983 al 2011. Il primo microprestito di Yunus fu di soli 27 dollari statunitense, da qui il titolo dell’opera lirica, prestati ad un gruppo di donne di un villaggio indiano che producevano mobili in bambù ed erano costretti a venderli, con guadagno minimo, a chi gli forniva a credito la materia prima. Il microprestito permise di infrangere questi meccanismo. Il microcredito, anche grazie all’impegno in questo senso della Banca Mondiale, è oggi diffuso in oltre 100 nazioni come strumento per promuovere lo sviluppo economico e sociale


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background