Cosenza, evaso detenuto: è caccia all’uomo 

Pubblicato da in data 18 Maggio 2019

Cosenza, evaso detenuto: è caccia all'uomo

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 19/05/2019 13:24

Un detenuto nordafricano di 30 anni è evaso dal carcere di Cosenza questa mattina. L’uomo, non è chiaro ancora come, è riuscito a scavalcare entrambe le recinzioni del carcere, quella dell’area per i ‘passeggi’ e quella perimetrale. Sono immediatamente scattate le ricerche dell’evaso e sono stati istituiti posti di blocco in tutta la città ad opera delle Forze dell’Ordine.

“L’evasione del nordafricano la dice lunga sulle condizioni di emergenza nelle carceri – ha detto all’Adnkronos Gennarino De Fazio Segretario Nazionale Uilpa Polizia Penitenziaria – e su un governo che non affronta questa emergenza. Le carceri vivono un sovraffollamento cronico con un organico di agenti penitenziari insufficiente e con aggressioni di agenti quotidiane e disordini. E lo Stato non interviene di fronte a questa situazione di estrema emergenza, anzi introduce misure più rigide che le strutture non sono in grado di reggere”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background