Dl sicurezza bis, ecco la bozza   

Pubblicato da in data 20 Maggio 2019

Dl sicurezza bis, ecco la bozza

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/05/2019 18:50

Restano le multe alle navi che non rispettano le normative, ma sparisce nella nuova bozza del dl sicurezza bis – al centro di un braccio di ferro ieri in Cdm e di una lunga interlocuzione tra Palazzo Chigi e il Quirinale – il riferimento agli interventi di soccorso ai migranti. La dicitura “ove segua lo sbarco dei migranti in territorio italiano” è venuta meno nell’ultima versione, mentre vengono fatte salve le sanzioni.

Nella versione di ieri si prevedevano infatti multe da 10mila a 50mila euro per le navi che soccorrevano migranti violando le norme e le istruzioni “delle autorità responsabili dell’area in cui ha luogo l’operazione di soccorso”. Ora le sanzioni restano invariate nell’importo, ma vengono limitate a chi viola il divieto di ingresso nelle acque italiane.

“Leggiamo che la Lega avrebbe tolto ogni misura dal decreto sicurezza. In pratica è diventato un decreto vuoto, ora a che serve non si sa. Salvini dopo il caso Mirandola pensi piuttosto a un decreto sui rimpatri, perché se ci pensiamo noi poi dice che invadiamo il suo campo” dicono fonti m5s.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background