Firenze: Consiglio Stato, centro va tutelato, stop a variante urbanistica Comune  

Pubblicato da in data 22 Maggio 2019

Consiglio di Stato 'salva' il centro storico di Firenze

Firenze, Piazza Santa Croce

Pubblicato il: 23/05/2019 19:30

La Quarta Sezione del Consiglio di Stato, con l’ordinanza cautelare n. 2590, pronunciata oggi, ha accolto l’appello cautelare proposto dall’Associazione Italia Nostra, avente ad oggetto la variante al regolamento urbanistico del Comune di Firenze che consente, nel centro storico, la ristrutturazione edilizia di immobili (sia pur con limitazioni) e il mutamento di destinazione d’uso, in luogo del precedente restauro conservativo. E’ quanto si legge in una nota del Consiglio di Stato.

La Sezione ha osservato che occorre meglio chiarire la natura, i limiti e le conseguenze del nuovo tipo di intervento edilizio, considerato “il valore degli edifici che formano il tessuto urbano del centro storico” di Firenze, tutelato anche dal Codice dei beni culturali e dalla Convenzione Unesco.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background