Pedofilia, passo in avanti dei vescovi  

Pubblicato da in data 22 Maggio 2019

Pedofilia, passo in avanti dei vescovi

Immagine d’archivio (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 23/05/2019 16:39

La Conferenza Episcopale Italiana dispone l’obbligo di denuncia alle autorità civili per i casi di abuso sessuale da parte dei preti. Ovviamente, si tratta di un obbligo di natura morale dal momento che il codice di diritto canonico non lo contempla; ma si tratta di un passo rivoluzionario che va nella direzione di quanto chiesto dalle vittime di abusi.

Il “vero passo in avanti” per arginare la pedofilia, per dirla con le parole di monsignor Lorenzo Ghizzoni, a capo della commissione Cei per arginare gli abusi del clero, è stato fatto al termine dell’Assemblea generale dei vescovi italiani nel corso della quale sono state approvate le linee guida anti abusi. “Al numero 8 delle linee guida – ha spiegato – dichiariamo che siamo disponibili a collaborare con le autorità civili nella misura in cui arriva una denuncia. Abbiamo deciso di vincolarci all’obbligo morale per cui dopo una segnalazione di abuso facciamo un esposto che trasmettiamo all’autorità competente”.

Ghizzoni ha parlato di due passaggi importanti: “Prima di tutto dobbiamo verificare la verosimiglianza della denuncia. Se è accertata, parte obbligatoriamente l’indagine previa nei confronti del prete accusato. Contestualmente facciamo un esposto all’autorità civile. Dobbiamo incoraggiare la vittima stessa a fare la denuncia. Se si opponesse chiediamo che l’opposizione alla denuncia sia scritta. Chiediamo anche che l’opposizione sia ragionevolmente giustificata”.

Ghizzoni ha poi fatto un esempio concreto: “Bisogna capire se l’opposizione è determinata da questioni di vergogna o se la famiglia della vittima ha interessi non corretti sulla vicenda. In tal caso facciamo l’esposto alle autorità civili comunque. Questo è il vero passo in avanti contro gli abusi al quale si sono impegnati i vescovi italiani”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background