Ora i turisti cinesi pagano l’albergo con il cellulare  

Pubblicato da in data 23 Maggio 2019

Ora i turisti cinesi pagano l'albergo con il cellulare

Pubblicato il: 24/05/2019 12:26

Italia chiama Cina: prende il via l’accordo tra Tinaba, Alipay e Federalberghi, volto ad attivare un processo di semplificazione dedicato ai turisti cinesi in visita nel nostro Paese. Protagonisti dell’intesa con l’Associazione degli albergatori italiani sono l’applicazione italiana Tinaba, che tramite la partnership con Banca Profilo consente ai turisti cinesi di pagare in Italia con il proprio smartphone ed il sistema Alipay, piattaforma leader nei pagamenti, società di Ant Financial Services Group, parte del Gruppo Alibaba.

Tinaba e Alipay infatti, hanno messo a punto una soluzione che consente agli alberghi associati a Federalberghi di gestire agevolmente i pagamenti dei turisti cinesi usufruendo di un canale semplice da utilizzare, che annulla sia le barriere linguistiche sia le difficoltà legate all’uso del contante.

“Sono oltre 3 milioni i cinesi che ogni anno visitano l’Italia” ha commentato il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, commentando l’accordo che coinvolge la sua federazione. “Si tratta di numeri che rappresentano un potenziale inestimabile in termini di crescita per il nostro comparto. E’ un’opportunità che può essere colta al meglio, ma solo se si tengono ben presenti le esigenze dei viaggiatori cinesi, ormai abituati ad utilizzare strumenti di pagamento innovativi, e sempre più in cerca di una rete di servizi offerti nella loro lingua”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background