Tappa a Cataldo, Carapaz in rosa  

Pubblicato da in data 25 Maggio 2019

Tappa a Cataldo, Carapaz in rosa

(Afp)

Pubblicato il: 26/05/2019 17:37

Dario Cataldo ha vinto la 15esima tappa del Giro d’Italia, 232 km da Ivrea a Como. Il corridore della Astana si è imposto in una volata a due davanti a Mattia Cattaneo (Androni Giocattoli-Sidermec). Terzo Simon Yates (Mitchelton-Scott). L’ecuadoriano Richard Carapaz (Movistar) conserva la maglia rosa dopo essere giunto a una dozzina di secondi dai primi insieme a Vincenzo Nibali (Bahrain Merida). Più staccato Primoz Roglic (Jumbo-Visma), vittima prima di una foratura e poi di una discesa in caduta: lo sloveno ha tagliato il traguardo a circa 50” dai primi due. Ora in classifica generale Carapaz ha 47” di vantaggio su Roglic e 1’47” su Nibali. Quarto il polacco Rafal Majka (Bora Hansgrohe) a 2’35”, quinto lo spagnolo Mikel Landa (Movistar) a 3’15”.

“Vincere una frazione al Giro d’Italia è fantastico, un qualcosa che ho sognato per tutta la vita”. Sono le parole di Dario Cataldo dopo il successo nella 15a tappa della ‘Corsa Rosa’ sul traguardo di Como. “Questa mattina non era nei miei piani andare in fuga, ho sofferto così tanto negli ultimi due giorni -rileva il corridore dell’Astana-. Poi una volta iniziata la tappa mi sentivo bene e le gambe giravano così ho deciso di seguire Cattaneo quando ha attaccato. Vincere una frazione al Giro d’Italia è fantastico, un qualcosa che ho sognato per tutta la vita”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background