Trionfa Cirio: “La Tav si farà”  

Pubblicato da in data 26 Maggio 2019

Trionfa Cirio: La Tav si farà

(Fotogramma)

Pubblicato il: 27/05/2019 18:56

Exit confermati dai dati reali e il centrodestra, con Alberto Cirio, ‘strappa’ la Regione Piemonte al centrosinistra del governatore uscente e ricandidato Sergio Chiamparino. “Sono molto soddisfatto. Il Piemonte ha bisogno di ripartire, saremo subito al lavoro per dare un’altra velocità al Piemonte – commenta Cirio – Il Piemonte è la regione del Nord Italia che cresce di meno, è quella con i tassi di disoccupazione più elevati quindi abbiamo bisogno di ripartire subito con una squadra fresca, dinamica e con tanta energia”. “Sergio Chiamparino è una persona molto perbene che rispetto e anche la campagna elettorale è stata ricca di contenuti che saranno bagaglio prezioso per il lavoro dei prossimi mesi. Stasera festeggeremo tutti insieme al comitato elettorale”, dice, spiegando che gli “ha telefonato Chiamparino per complimentarsi, mi ha detto che il risultato è netto e mi ha augurato di fare meglio di lui”.

Cirio parla anche della Tav, che “si farà senza se e senza ma. L’opera era nel programma del centrodestra delle politiche dello scorso anno e ancor più c’è nel mio programma di governo della regione Piemonte”. Quanto ai rapporti con la sindaca di Torino, Chiara Appendino, “saranno nell’interesse del Piemonte. Se Appendino farà proposte nell’interesse dei piemontesi ci troverà al suo fianco, pronti a mettere prima le istituzioni rispetto ai partiti, come abbiamo sempre fatto. Mi vedrà, invece, come suo più feroce oppositore, se si dovessero verificare altre situazioni come quelle delle Olimpiadi. Perché errori come questi in Piemonte non se ne devono più fare”.

Chiamparino commenta: “Quando si perde si perde e quindi quando si perde è sempre il comandante in capo dell’esercito che si assume la responsabilità della sconfitta“. “Se si è perso vuol dire che la mia persona e la mia proposta programmatica non sono stati sufficientemente convincenti per i piemontesi e questo mi porta quando sarà insediato il Consiglio a valutare opportunità, modalità e tempi per lasciare il mio seggio” annuncia.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background