A Moncenisio bastano 20 voti per diventare sindaco  

Pubblicato da in data 27 Maggio 2019

A Moncenisio bastano 20 voti per diventare sindaco

Pubblicato il: 28/05/2019 14:36

Con 20 voti è diventato sindaco e la sua coalizione, ‘Moncenisio Insieme’, ha ottenuto 7 seggi. Da ieri Mauro Carena è il primo cittadino del Comune meno popoloso d’Italia: 36 abitanti, di cui 31 chiamati al voto. Sconfitto il candidato concorrente, Bruno Perotto, che alla testa della lista ‘Montagna che vive’ ha ottenuto 11 voti. “Ha vinto l’idea di una montagna vera che non vive di folklore e di passato, ma che guarda al futuro. C’era l’idea che Moncenisio avesse bisogno di progetti nuovi: apriremo nuove attività”, dice all’Adnkronos Carena.

A Moncenisio, però, Carena era già conosciuto: “Avevo già fatto il sindaco durante le Olimpiadi invernali di Torino del 2006. Sono contento mi abbiano scelto per proseguire il percorso che avevo avviato. Bisogna ripristinare la qualità dell’arredo urbano, aumentare il decoro e il mantenimento del territorio. Se il paese è tenuto bene cresce anche il valore immobiliare. Le persone vorranno venire qui per investire e ristrutturare le loro case. Bello chiama bello. Abbiamo bisogno di partite iva, turisti, imprenditori. E’importante ampliare i posti letto per avere più attività in paese”.

Per Carena, Moncenisio deve diventare “un polo culturale a 360°. La gente deve venire qui non solo per fuggire dalla calura in città, ma per ammirare la bellezza che c’è qui e per imparare le tradizioni di montagna. La gente spesso vorrebbe rimanere qui, ma non ci sono le strutture adeguate”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background