Arte: incontro sul Bernini con Claudio Strinati all’Accademia di San Luca a Roma  

Pubblicato da in data 27 Maggio 2019

Strinati attribuisce al Bernini il 'Carnefice con la testa del Battista' dell'Accademia di San Luca a Roma

Claudio Strinati all’Accademia di San Luca a Roma.

Pubblicato il: 28/05/2019 20:10

Nelle collezioni dell’Accademia Nazionale di San Luca, a Roma, l’olio su tela raffigurante il “Carnefice con la testa del Battista” (cm. 134×102) spicca tra le opere meno note anche se di notevole qualità e interesse. Il dipinto, proveniente dal lascito Dumarest del 1913, è rimasto sconosciuto fino al 2017, quando è stato individuato da Vittorio Sgarbi. Il critico lo ha fatto esporre nella mostra da lui curata e presentata in varie sedi (prima delle quali il Forte di Bard) “Da Raffaello a Balla, Capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca”. In quell’occasione il quadro è stato restaurato e studiato per la prima volta: una scheda per il catalogo riferisce l’indicazione di Giovan Battista Beinaschi come autore barocco, formulata dall’esperto Francesco Petrucci.

Tuttavia -secondo lo studioso Claudio Strinati, che ne ha parlato oggi a Roma in un incontro proprio all’Accademia di San Luca- l’opera appare “un autentico capolavoro, sia per qualità pittorica, sia per la presenza sul retro della tela dell’iscrizione ‘G.B. 1674′”, elementi che lo hanno indotto a formulare l’attribuzione del dipinto a Gian Lorenzo Bernini, nella fase tarda della sua attività. Se tale riferimento venisse accolto, si potrebbe parlare di “una sostanziale aggiunta al catalogo dell’opera pittorica del Bernini, per di più un momento della sua vita poco indagato”. Già in passato Strinati si era dedicato all’esame dell’artista, collaborando alla mostra “Bernini pittore” tenutasi a Palazzo Barberini nel 2007, curata da Tomaso Montanari, e ha dialogato più volte con Petrucci, autore della più importante monografia sul Bernini pittore.

La ricerca di Strinati suscita interesse nel mondo dell’arte, in quanto le fonti citano (in particolare il figlio del maestro, Domenico Bernini, nella biografia molto dettagliata che scrisse sul padre) più di cento quadri dipinti da Gian Lorenzo, un’attività minore e collaterale per il maestro rispetto alla scultura. Finora ne sono stati identificati con certezza una trentina ed è quindi legittimo il tentativo di approfondire il tema.


Opinioni dei lettori
  1. descripción   On   16 Settembre 2019 at 17:07

    Disfuncion erectil 43 años. La disfunción eréctil psicógena a menudo puede ser algo temporal y pasar sin necesidad de intervención. La disfunción eréctil o impotencia es un problema muy frustrante y traumático en todas las culturas, una de las secuelas más importantes de la disfunción eréctil es la depresión secundaria posterior. Cialis daily…

  2. comprar levitra genérico   On   12 Agosto 2019 at 20:01

    Una erección se logra cuando el conjunto de tejidos esponjosos del pene, es decir, los cuerpos cavernosos, se relaja para permitir el flujo de sangre que resulta en la expansión y la firmeza del pene.

  3. comprar cialis online   On   10 Agosto 2019 at 20:10

    Cualquier disturbio en uno de esos sistemas puede causar problemas de erección. La función sexual masculina es controlada por la interacción de los sistemas neurológico, vascular y psicológico.

  4. comprar viagra   On   9 Agosto 2019 at 19:15

    Es indudable que para practicar este tratamiento debes buscar un profesional. La causa más común es el daño en las arterias, nervios, músculos y tejidos fibrosos, que puede ser resultado de múltiples factores.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background