Università e periferie al centro di ‘Urbana’  

Pubblicato da in data 27 Maggio 2019

Università e periferie al centro di 'Urbana'

Immagine di archivio (Fotogramma)

Pubblicato il: 28/05/2019 14:36

Urbana 2019, l’iniziativa del dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell’Università di Milano-Bicocca, torna domani 29 maggio per concludersi il 30 maggio con la sua seconda edizione per focalizzarsi sul rapporto che le università periferiche, Milano-Bicocca, Iulm e Politecnico di Milano, intrattengono con i loro quartieri. L’iniziativa sarà anche il primo passo per la costituzione della “Rete delle 3B”, il network dei quartieri delle tre università milanesi periferiche che collaboreranno sui temi legati alla qualità della vita.

Si svolgeranno degli incontri che metteranno al centro la qualità della vita, mobilità e identità di tre quartieri universitari: Barona, Bicocca e Bovisa. La mattina del 29 maggio sarà presentato per la prima volta anche nella sua versione in inglese il libro “Story of a district. Milano-Bicocca, people, places, recollections”, con gli interventi di alcuni autori tra i quali Gianni Biondillo e Elisabetta Bucciarelli. A seguire, i docenti di Politecnico e Iulm racconteranno la relazione tra l’università e il proprio quartiere di riferimento, le buone pratiche e le iniziative locali intraprese. Il pomeriggio pensato per gli ‘addetti ai lavori’, si concentrerà sulla discussione attorno a tre temi: qualità della vita (a cura del Politecnico), mobilità (a cura di Milano-Bicocca) e identità dei quartieri (a cura di Iulm).

Giovedì 30 maggio ci sarà l’occasione di esplorare i tre quartieri attraverso passeggiate guidate da esperti del territorio. Le passeggiate nel quartiere Bicocca avverranno attraverso la testimonianza di un abitante del luogo e comprenderanno gli edifici dell’università e la sua terrazza panoramica, il borgo Pirelli, la collina dei ciliegi e il Pietrarubbia Group, la scultura-monumento di Arnaldo Pomodoro in piazza dell’Ateneo Nuovo. Passeggiando per la Barona, quartiere storico di Milano, si troverà Cascina Moncucco, un’antica dimora secentesca che Iulm ha ristrutturato e che oggi ospita circa 100 studenti. Immersa tra le risaie, sarà possibile visitare la fattoria didattica Battivacco. La visita al quartiere Bovisa partirà dalla sede del Politecnico di via La Masa per scoprire le aree che sono state trasformate dai progetti di riqualificazione del campus. La camminata proseguirà nella sede del campus dedicata al design, in via Candiani, per approdare, infine, al parco Ugo Bassi nel vicino quartiere di Dergano per l’incontro con le associazioni locali che promuovono progetti per il quartiere.

Per partecipare alle passeggiate è necessario iscriversi tramite form sul sito: www.urbana.sociologia.unimib.it.


Opinioni dei lettori
  1. comprar cialis online   On   10 Agosto 2019 at 07:54

    Pues vamos a jugar a algo así con el sexo. En Estados Unidos hay 5 millones de hombres adultos con diabetes y se calcula que la mitad de ellos son impotentes y con el tiempo la otra mitad se volverá impotente.

  2. viagra españa   On   9 Agosto 2019 at 12:25

    Fumar, la hipertensión arterial, la diabetes, algunas enfermedades cardiacas y aumento en los niveles de colesterol en sangre pueden provocar trastornos vasculares que dificulten la erección. ¿Llevas una vida sana? De no hacerlo, los problemas sexuales aumentarán.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background