Ruanda: è morta Poppy, l’ultima dei ‘Gorilla nella nebbia’  

Pubblicato da in data 28 Maggio 2019

E' morta Poppy, l'ultima dei 'Gorilla nella nebbia'

Un giovane gorilla nel Parco nazionale dei vulvani, in Ruanda.

Pubblicato il: 29/05/2019 12:42

Poppy, l’ultima dei ‘Gorilla nella nebbia’, resa famoso dalla zoologa statunitense Dian Fossey, è morta in Ruanda. Lo ha annunciato il ‘Dian Fossey Gorilla Fund’, ricordando il ruolo di Poppy nella autobiografia della Fossey, portata sullo schermo dal regista Michael Apted nel 1988. Poppy, che la Fossey nei suoi diari descriveva come “un’attraente tesorino” aveva circa 43 anni e lascia cinque discendenti. La sorella, Maggie, era la preferita dell’attrice Sigourney Weaver, durante le riprese del film di Apted. La Fossey venne uccisa in Ruanda nel 1985. Il suo assassino rimane ancora ignoto, anche se l’ipotesi più probabile è che ad ucciderla siano stati dei bracconieri.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background