Ruspe in azione nel Palermitano, abbattuta casa abusiva  

Pubblicato da in data 28 Maggio 2019

Ruspe in azione nel Palermitano, abbattuta casa abusiva

Ruspe a Bagheria

Pubblicato il: 29/05/2019 18:27

Ruspe in azione a Bagheria, nel Palermitano. E’ stato abbattuto, nei giorni scorsi, uno dei primi nove immobili destinati alla demolizione perché costruiti in un’area soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta, nella fascia dei 150 metri dalla battigia. Si tratta di un immobile costruito lungo la costa di Mongerbino, ad Aspra, frazione di Bagheria, nei pressi dell’arco azzurro. Le ruspe sono entrate in funzione dopo la consegna dei lavori alla ditta incaricata della demolizione, l’impresa Indedil srl di Favara (Agrigento), avvenuta lo scorso 17 aprile.

L’importo dei lavori è di 43.532 euro per effetto del ribasso a base d’asta. Queste somme sono state anticipate dal Comune grazie a un mutuo (l’Ente aveva ottenuto mediante la Cassa depositi e prestiti una somma pari a 479.400 euro per la demolizione dei nove immobili), ma dovranno rientrare nelle casse comunali attraverso azioni di recupero nei confronti del responsabile dell’abuso. I lavori prevedono anche il trasporto in discarica di tutti i materiali di risulta e il ripristino dei luoghi. “L’obiettivo dell’amministrazione comunale è attuare iniziative che, nel rispetto dei principi di legalità – spiegano dal Comune -, tendano a garantire e a rendere effettive e sollecite le procedure di demolizione dei manufatti abusivi per i quali sia intervenuta pronuncia irrevocabile del giudice penale o per le quali siano state emesse le dovute ordinanze di demolizioni che risultano inottemperate da parte dei responsabili degli abusi edilizi, condizione necessaria affinché il Comune possa entrare in possesso dell’immobile”. Nei prossimi giorni verranno demoliti altri due immobili.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background