Anziano bruciato vivo, figlio confessa  

Pubblicato da in data 29 Maggio 2019

Anziano bruciato vivo, confessa figlio

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 30/05/2019 08:25

Ha ammesso le sue responsabilità Vittorio Leo, 48 anni, agente immobiliare, sottoposto a fermo nella notte dai carabinieri per l’omicidio del padre Antonio 89 anni, avvenuto ieri pomeriggio a Collepasso, in provincia di Lecce. La vittima è stata cosparsa di liquido infiammabile e data alle fiamme. E’ stato poi il figlio a chiamare i carabinieri che hanno trovato l’anziano Antonio, insegnante in pensione, in bagno senza vita. Il figlio ha una agenzia immobiliare nello stesso edificio dove il padre abitava da solo.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background